Come si usa una sega circolare?

come si usa una sega circolare

Uno strumento che non dovrebbe mai mancare nella cantina di un carpentiere o di un costruttore è una sega circolare.

Prima di tutto c’è da dire che non è uno strumento di facile utilizzo e bisogna necessariamente avere delle informazioni preliminari e conoscenze pregresse per utilizzarlo al meglio. In prima approssimazione si può affermare che una sega circolare è uno strumento portatile che permette di effettuare tramite una Sega rotante un taglio veloce e preciso.

Di solito possono essere ricaricabili o con filo da collegare alla presa elettrica.

TIPI DI SEGHE CIRCOLARI

La prima caratteristica fondamentale da sapere è che tipo di sega si sta utilizzando. Ci sono differenti tipi che possono essere divise principalmente in:

  • Seghe di precisione da 125 mm, di solito questo tipo di seghe hanno dei denti molto piccoli per permettere elevata precisione. Possono essere alimentate a 120 V con corrente alternata e motore alla sinistra dei denti taglienti.
  • Seghe da 160 mm, le più utilizzate per realizzare pezzi di lunghezza standard da legname o materiale composito. Mantengono una buona precisione e velocità di taglio.
  • Seghe da 180 mm, sono le più utilizzate in campo immobiliare per tagliare il legno di mobili di qualsiasi tipo. Sono anche utilizzate per tagliare i quadrelli di legno a misura o addirittura per tagliare la legna. Le lame sono realizzate in materiale composito che permette di avere elevata resistenza e allo stesso tempo generare tagli precisi e netti.
  • Seghe da 200 mm, usate per tagliere grossi tronchi di alberi, soprattutto per realizzare blocchi per legna da ardere. Sono attrezzi più pesanti e molto difficili da usare
  • Seghe a ingranaggi, sfruttano la trasmissione del moto tramite degli ingranaggi per questo risultano essere molto potenti. Possono arrivare fino a 185 mm. Di soli hanno la lama alla sinistra del motore che permette di avere sempre sott’occhio la linea di taglio e avere levata precisione e nettezza.

Puoi approfondire l’argmento leggende le varie recensioni sulle seghe circolari sul sito https://sega-circolare.eu/

CONTROLLA LE CARATTERISTICHE DELLA SEGA CHE VORRESTI USARE

La lama può essere inclinata per garantire diverse tipologie di taglio.

Controlla in maniera particolare se c’è la tecnologia laser che permette sempre di avere sotto controllo il movimento della lama.

Controlla che la scarpetta sia regolabile per permettere la realizzazione di angoli smussati fino a 90 gradi.

Controlla che sia presente l’estrattore di polvere, è un’elemeto fondamentale per permettere il corretto svolgimento del taglio.

Ovviamente devi sapere anche quali materiali tagliano le diverse lame in generale le lame più tenere sono per materiali dolci come il legno, mentre lame in diamante o in materiale ceramico sono pe materiali molto duri come particolari leghe metalliche. Le lame con più denti sono progettate per tagli trasversali.

COME USARE UNA SEGA CIRCOLARE

Ci sono alcuni passaggi da tener ben presente:

  • Tieni il materiale ben stretto in una posizione stabile e sicura, in un posto dove non ci sia nulla sotto che abbia contatto con la lama durante il taglio ;
  • Fai dei segni sul materiale da seguire per eseguire il taglio ;
  • Imposta la sega per la profondità di taglio che più desideri, fai delle prove prima di iniziare a tagliare ;
  • Porta la protezione della lama in posizione lavoro ;
  • Quando inizi il taglio guarda il lato destro della lama e segui i segni che ahi fatto in precedenza ;
  • Dopo un controllo nella parte anteriore della lama puoi iniziare a tagliare ;
  • Controlla sempre che la scarpetta sia in posizione ;
  • Durante il taglio spingi sul materiale per garantire il taglio ;
  • Una volta finito il taglio assicurati che la lama torni in posizione iniziale.

Was this helpful?

1 / 0

Lascia un commento 0